Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 16 Febbraio 2018 18:17

Montesilvano. PalaDeanMartin: spazi condivisi in cambio di progetti per ridurre costi

Scritto da di Angela Curatolo

Cittadinanza attiva. Avviso comunale per “la cura e la rigenerazione” del Pala Dean Martin – centro congressi di Montesilvano.

Ridurre i costi di gestione del PalaDeanMartin è a questo che mira l'Avviso pubblicato ieri sull'Albo pretorio sul sito ufficiale del Comune in cui s'invitano “singoli e associati” di “natura imprenditoriale”, a presentare un progetto di collaborazione tra cittadino e Comune che possa garantire un risparmio interessante.

La data utile è entro 12 marzo ore 12.

L'Avviso è basato sul regolamento cittadinanza attiva e le voci di spesa che necessitano risparmio sono: Energia elettrica e gas metano, assistenza tecnica durante e prima delle manifestazioni e le manutenzioni ordinarie e straordinarie.

L'esempio che potrebbe calzare potrebbe essere la proposta di un imprenditore che possa ridurre una delle voci più pesanti, l'elettricità, fornendo e montando pannelli fotovoltaici; oppure una associazione di artigiani che garantisca manutenzioni ordinarie e straordinarie o un metodo per evitare la dispersione del calore. Interventi mirati a migliorare i servizi resi ai clienti con “un efficace economia gestionale”.

L’amministrazione comunale con questo avviso vorrebbe valorizzare la struttura, troppo spesso chiusa, in cambio di spazi condivisi al proprio interno: 4 uffici amministrativi situati nel corridoio laterale sinistro, sala Flaiano e Sala Silone.

 

Tra tutti i progetti la vincente, secondo quanto si legge, sarà la proposta di risparmio più allettante specificata punto per punto per professionalità, impegno, continuità, obiettivi da raggiungere. Dovrebbe garantire possibilità di realizzazione.

Tra le altre cose: “Il soggetto proponente non potrà pretendere alcun diritto derivante dai servizi resi ovvero dalla eventuale documentazione predisposta e dovrà: 1. provvedere a garantire le proprie utenze con spese a proprio carico; 2. garantire la correttezza della posizione amministrativa delle persone che intende impiegare nel progetto; 3. sopportare autonomamente ogni costo relativo all’iniziativa, escludendo in maniera categorica ogni forma di co-finanziamento dell’amministrazione comunale di Montesilvano; 4. assumere a proprio carico ogni onere, manlevando l’amministrazione comunale da ogni forma di responsabilità civile, amministrativa e penale.”

Le proposte raccolte saranno valutate da apposita commissione comunale.

Sull'Avviso è precisato: “Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Responsabile del procedimento Dott.ssa Simona Petricca al numero telefonico: 085 4481228.”