Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 18 Novembre 2015 17:45

Il sacrificio di Diesel, cane anti-terrorismo ucciso da kamikaze

Scritto da
Diesel Diesel

L'irruzione, gli spari, l'esplosione.

 

E Diesel torna, ferita a morte, tra le braccia del suo padrone. E' il sacrificio dell'unico 'poliziotto' ucciso nel blitz a St. Denis, la femmina di pastore belga Malinois di sette anni, addestrata a fiutare esplosivo e mandata per prima nel covo dei terroristi del 13 novembre, in rue du Corbillon. Su Twitter e altri social network si omaggia il coraggio di Diesel, morta per le ferite causate dall'esplosione della cintura azionata dalla kamikaze. Il sacrificio di Diesel viene descritto nei tweet della polizia di Stato, che pubblica anche una foto dei cani d'assalto e di ricerca di esplosivi definiti "indispensabili nelle missioni e nelle operazioni" delle forze speciali. Subito sono partiti gli hashtag "jesuischien", "RIPDiesel", "prayfordod" e c'e' chi chiede per lei la stessa onorificenza che verrebbe data a un 'agente umano'. (AGI) .