Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 24 Luglio 2019 17:49

Montesilvano/eventi estivi, 30 anni di musica di Simone Pavone

Scritto da rednez

Domenica 21 si è tenuto il concerto per festeggiare i 30 anni di attività musicale di Simone Pavone, Direttore del Centro Studi Musicali L'Assolo di Pescara e Montesilvano, musicista e compositore.

L'evento è stato inserito nel cartellone degli spettacoli estivi del Comune di Montesilvano e si è tenuto al Pontile di Viale Europa. Il programma del concerto ha riproposto parte del materiale prodotto in questi 30 anni, dai brani al pianoforte solo alle canzoni composte per la Pescara Calcio, la notissima "Tra il bianco e l'azzurro" con un video montato da Luca Teseo, "Occhi che cantano" brano realizzato per l'AIRETT, "L'Orizzonte" per l'omonima Associazione che tutela i diversamente abili, "Ci chiamano bambini" prodotta per la "Fundacio P.U.P.I." di Javier Zanetti e la moglie Paula, "Normale" per la ragazza prodigio "Demetra Emanuele" e tanti altri.

Molto graditi dal pubblico anche i due momenti musicali e teatrali con spezzoni degli spettacoli "Dal Blues a noi" tratto dall'omonimo libro pubblicato da Pavone nel 2013 e "Da Hollywood a Cinecittà".

Sul palco con Pavone Fabrizio Fasciani ha collegato i vari momenti insieme ai numerosi ospiti che hanno interagito con Pavone tra Paolo De Carolis per ricordare gli spettacoli con Mogol , i chitarristi Claudio Giannascoli e Simone Sulpizio, il produttore Flavio De Carolis, il giovane prodotto del vivaio de L'Assolo Michele Fazio. Inoltre le piccole Lara e Giorgia hanno cantato "I giochi di una volta", canzone scritta per le scuole adottata in vari istituti scolastici italiani e poi un brano di Enrico Ruggeri per ricordare l'incontro con l'artista milanese.

Il concerto si è concluso con alcuni allievi de L'Assolo che hanno cantato "Albachiara" introdotti dal video di Pavone insieme a Vasco Rossi in un incontro nell'ambito del gemellaggio con la Scuola Di Musica Massimo Riva che ha portato oltretutto alla realizzazione del Premio Massimo Riva la cui quarta edizione si terrà il 20 Agosto a Montesilvano. Sul palco è salito anche il Sindaco De Martinis con l'Assessore Comardi per omaggiare Pavone e ringraziarlo per la sua attività nel sociale definendolo un orgoglio della Città di Montesilvano.