Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 20 Febbraio 2020 17:39

A Montesilvano un convegno sul turismo culturale e gastronomico

Scritto da redenz

Si terrà domani pomeriggio alle ore 17.30, al Grand Hotel Adriatico di Montesilvano (PE), il convegno europeo dal tema Scuola, Turismo, Cultura ed enogastronomia: destinazione Europa.

Organizzato dalla FIGE (Federazione italiana dei Giornalisti Enogastronomici) e dal circuito CIPAS (Centro Italiano di Proposta ed Azione Sociale), con la collaborazione delle sezioni regionali MFE (Movimento Federalista Europeo) e del CIME (Consiglio Italiano del Movimento Europeo), vedrà la partecipazione di esperti italiani ed europei, dei vari settori presi in esame. L'Evento , che sarà moderato dal giornalista Donato Fioriti, Vicario Nazionale Unaga (FNSI) e Segretario Generale FIGE, si aprirà con l’esecuzione dell’Inno alla Gioia da parte del M°Federico Gino D’Orazio. L’incontro sarà seguito in diretta da Vortici.it (Il Cipas) e dal Network AlterNewPress (www.alternewspress.eu).

Oltre agli interventi istituzionali ed associativi di saluto confermati, tra gli altri, interverranno: Ernesto D’Onofrio (Dir. Gen. di Cipas e Contribuenti Abruzzo), Damiana Guarascio (Comitato centrale nazionale MFE e CIME), Giovanni Rossi (Past President FNSI e Presidente Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna), Marina Calabrese (dietista e counselor professionale Dip. prevenzione Asl Pescara), Ugo Iezzi (Presidente Naz.le Fige), Mario Furore (Eurodeputato -componente commissione turismo, il più giovane deputato europeo) e Marco Carlomagno (Segretario Generale CSE- Confederazione Indipendente Sindacati Europei).

“Nel corso dell’incontro -spiega Donato Fioriti, Vicario Unaga e Segretario Fige -gli esperti tratteranno delle opportunità inerenti un percorso di qualità italiano ed europeo, foriero di iniziative che saranno rese note e che riguarderanno da una parte il campo enogastronomico a Bruxelles e dall’altra quello culturale di carattere nazionale ed europeo.”

“Come FIGE - aggiunge il Presidente Nazionale Ugo Iezzi- siamo pronti a fare la nostra parte in quanto giornalisti di settore pronti ed in ausilio dei soggetti italo-europei per una comunicazione idonea ed "ad hoc" delle iniziative del settore”.

“A livello associativo- conclude Il Direttore Generale CIPAS Ernesto D’Onofrio - cercheremo di essere di pungolo e da lievito quali soggetti del terzo settore e dell’impresa sociale, a tutela dei diritti dei cittadini italiani ed europei, utenti e consumatori”.