Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 24 Febbraio 2020 18:43

Crotone Pescara 4-1, biancazzurri inesistenti.

Scritto da di Massimo Sanvitale

di Massimo Sanvitale

Situazione che inizia a preoccupare, la squadra non ha saputo opporre nulla ad un Crotone che si è limitato a giocare una partita ordinata. Ci sarà da riflettere, anche sulla posizione di Legrottaglie: il mister, certamente l'ultimo dei colpevoli, forse si troverà a gestire una situazione mai affrontata che richiederà una consistente dose di lucida esperienza. 

 

Infine, riesce davvero difficile commentare l'espulsione di Bojinov dalla panchina. L'evento possiede una carica tragicomica che troverà concretezza nella decisione del Giudice Sportivo. 

Tabellino: 

CROTONE-PESCARA 4-1 

CROTONE (3-5-2): Cordaz, Cuomo, Marrone, Golemic, Gerbo (74' Mazzotta), Barberis, Messias (62' Crociata), Benali, Molina, Simy, Armenteros (65' Jankovic)

A disposizione: Festa, Gigliotti, Rutten, Bellodi, Spolli, Gomelt, Mustacchio, Ruggiero, Maxi Lopez

All.: Giovanni Stroppa

 

 

PESCARA (3-5-2): Fiorillo, Bettella, Drudi, Del Grosso (46' Borrelli), Zappa, Memushaj (76' Busellato), Palmiero, Melegoni, Crecco, Galano, Bocic (62' Clemenza)

A disposizione: Farelli, Alastra, Masciangelo, Elizalde, Scognamiglio, Bruno, Maniero, Bojinov

All.: Enrico Battisti (vice)

 

 

MARCATORI: 9' Simy (C), 33' Messias (C), 35' Armenteros (C), 52' Benali (C), 75' Galano (P)

 

 

ARBITRO: Sig. Ivan Robilotta (Sala Consilina)

ASSISTENTI: Sig. Oreste Muto (Torre Annunziata), Sig. Fabio Schirru (Nichelino)

IV UFFICIALE: Sig. Alessandro Prontera (Bologna)

 

 

NOTE. Ammoniti: 19' Golemic (C), 23' Marrone (C), 46' Borrelli (P), 49' Palmiero (P), 90' Jankovic (C). Espulso dalla panchina al 27' Bojinov (P).