Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 19 Marzo 2020 15:37

Coronavirus. Altre 500 mascherine donate al Comune di Giulianova

Scritto da rednez

 Il Comune consegna le mascherine al Reparto di Cardiologia e al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Giulianova

La generosità del territorio, in questo momento di emergenza sanitaria, continua a farsi sentire. Sono 500 le mascherine chirurgiche che oggi sono state donate al Comune da un altro professionista giuliese, il medico ed odontoiatra Paolo Rasicci. “Ringraziamo di cuore il dottor Rasicci per questo gesto di solidarietà e vicinanza – dichiara il Sindaco Jwan Costantini – queste mascherine saranno destinate al personale sanitario del nostro ospedale, ai volontari che sono in strada, ai pazienti immunodepressi, alle forze dell’ordine al fine di poter svolgere il loro lavoro in sicurezza e alle case di riposo per gli anziani che sono tra i più esposti al rischio contagio. Chiediamo cortesemente ai cittadini di non intasare il numero di telefono del Centro Operativo Comunale per la richiesta di mascherine perché è necessario destinarle a coloro che, instancabilmente, stanno lavorando per tutti noi”.

Il Comune consegna le mascherine al Reparto di Cardiologia e al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Giulianova

Le mascherine, ricevute in questi giorni da medici ed aziende, su disposizione del Sindaco Jwan Costantini, sono state consegnate nella giornata di oggi al Reparto di Cardiologia nelle mani del direttore Gianserafino Gregori e al Pronto Soccorso ed OBI dell’Ospedale di Giulianova, sotto la guida del responsabile Carmine Galiè. Il primo cittadino di Giulianova ribadisce che le mascherine ricevute in donazione non possono essere distribuite tra i cittadini, ma devono essere consegnate a tutti i volontari ed i professionisti che, da giorni, stanno dando il loro apporto sul territorio per fronteggiare il Covid-19.

Ultima modifica il Giovedì, 19 Marzo 2020 15:44