Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 19 Marzo 2020 15:52

Coronavirus/Giulianova. Costantini chiede intervento dell'esercito per i controlli

Scritto da redenz

Per il Sindaco di Giulianova intervento di estrema urgenza per contenere Covid19

Il Sindaco Costantini chiede al Prefetto l’intervento delle Forze Armate e dell’Esercito per potenziare i controlli sul territorio In una lettera indirizzata al Prefetto di Teramo, Graziella Patrizi, il Sindaco di Giulianova Jwan Costantini chiede l’intervento delle Forze Armate e dell’Esercito sul territorio comunale, visto l’aggravarsi della situazione epidemiologica, che rende di estrema urgenza il potenziamento dei controlli tesi a verificare il rispetto delle misure precauzionali di gestione e contenimento del Covid-19, stabilite dai DPCM 8, 9 e 11 marzo 2020. “Dall’inizio di questa emergenza sanitaria ho immediatamente provveduto a rafforzare il comando di Polizia Locale – scrive il primo cittadino nella lettera al Prefetto Patrizi – con l’assunzione di ulteriori due unità per il controllo capillare del territorio, ma ad oggi non riusciamo a garantire un presidio continuo della stazione ferroviaria e dei punti nevralgici della città”. “Pertanto chiedo al Prefetto l’impiego delle Forze Armate e dell’Esercito per un controllo continuo ed efficace del territorio comunale – conclude il Sindaco Costantini – soprattutto nei punti di rilievo per l’intera provincia di Teramo, come il nostro scalo ferroviario”.

Ultima modifica il Giovedì, 19 Marzo 2020 16:01