Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 24 Aprile 2020 16:45

Fase 2 per l'Abruzzo. Dritta sul turismo di Luciano D'Alfonso: si stanno muovendo 100miliardi di euro

Scritto da redenz

l'ex presidente di Regione: "La ripresa non accadrà per caso"

"Ho consapevolezza della situazione in Abruzzo, della delicata fase che tutti stiamo vivendo, ma la ripresa non accadrà per caso" - così il Senatore D'Alfonso è intervenuto ieri su Facebook in merito all'avvio di una fase due dell'emergenza covid-19 in Abruzzo.

"Ho un solo consiglio per la Regione Abruzzo" - si legge nella nota - "serve un piano: qui si stanno muovendo 50 miliardi di euro e entro dicembre altri 25 miliardi, arriveremo a quasi 100 miliardi di euro. Ci saranno numerose risorse finanziarie. La regione si procuri esperti di livello, faccia un curriculum della situazione economica dell’Abruzzo e determini dei progetti di ripresa. Non il progetto Prisma, ma ad esempio un grande Masterplan che si faccia carico delle 127mila aziende abruzzesi, degli studenti universitari e di tutto ciò che avrà bisogno di reagire a questa crisi. Si determini un grande programma di investimenti che si raccolgano i finanziamenti di Italia e Europa. Da oggi bisogna attivarsi per poter progettare la ripresa. Il turismo conoscerà una rivoluzione e regole rigorose e servono programmi da oggi anche raccogliendo interrogativi e mediando, serve un grande ruolo della politica".