Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 06 Luglio 2020 19:56

Romanipe presenta il vocabolario polinomico e sociale Italiano- Romanì

Scritto da redenz

Martedì 7 luglio 2020 alle ore 16,00 a Pescara in Via Chiarini 191 c/o Talentraining srl, l'Associazione romanì Italia e i partners del progetto

Le parole della romanipè promuovono la conferenza stampa per presentare il vocabolario polinomico e sociale Italiano - Romanì, la lingua delle comunità romanès di antico insediamento In Italia. Un vocabolario polinomico della lingua romanì in cui accanto alle parole vogliamo rendere pubblica e custodire la memoria, ma anche gli usi e costumi, cultura e modi di essere di una minoranza etnico-linguistica che per sopravvivere ha bisogno di mantenere viva la propria lingua-cultura.

Per una minoranza etnico-linguistica che non ha un territorio, la lingua è sicuramente il punto di forza per affermare la propria esistenza, è il veicolo della propria cultura, l’elemento identificativo più forte.

Si legge in una nota: Se è vero che “un linguaggio determina un mondo” bisogna avere cura della lingua romanì, intesa come “territorio morale” di una comunità di minoranza spesso fraintesa, ghettizzata e fatta oggetto di feroci persecuzioni. E oggi pare urgente preservare quel mondo dalle immani forze dell’oblio e della smemoratezza individuale e collettiva.