Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 30 Novembre 2020 11:50

Città Sant'Angelo. SI: no vendita Ibisco, creare polo culturale e un incubatore di start-up

Scritto da redenz

"Come cambiano le priorità...dalla campagna elettorale alla realtà dei fatti".

Davide Raggiunti – Segretario e Alice Fabbiani – Componente direttivo Sez. “F. Fabbiani” Sinistra italiana – Città Sant’Angelo commentano la vendita della struttura pubblica Ibisco:

"Era stata davvero d’effetto la dichiarazione dell’allora candidato sindaco in uno degli ultimi confronti elettorali...alla domanda del conduttore su quale sarebbe stata la prima cosa che avrebbe fatto se avesse vinto, Perazzetti prontamente rispose che avrebbe incontrato i commercianti del Centro Ibisco. Forse avrà anche mantenuto la sua promessa, ma avrà detto loro che la sua intenzione era quella di disfarsi delle proprietà comunali al suo interno e non di cercare di trovare una soluzione ai tanti problemi degli stessi operatori? Alla prima opportunità, infatti, l’amministrazione Perazzetti inserisce nel piano delle alienazioni la porzione di immobile all’interno del centro commerciale Ibisco. Una proprietà collocata in un posto strategico dalle mille potenzialità dove investire, come la sala "Osvaldo Mazzocchetti" o altri spazi.

Ora più che mai in questo particolare momento storico crediamo sia importante valorizzare e difendere ciò che è pubblico. Conosciamo le problematiche ma crediamo, e non da adesso, che li vada fatta un'opera di riqualificazione, dove far intervenire i giovani e le migliori menti presenti sul territorio per costruire un polo culturale e un incubatore di start-up, con la partecipazione certo del privato ma in mano pubbliche per garantire a tutti l'opportunità di usufruire degli spazi e di migliorarli in una logica di collaborazione. Abbiamo bisogno di spazi che siano sicuri, di intercettare fondi pubblici e privati in questa nuova crisi economica, che dia garanzie di accessibilità a tutti e a coloro che già operano all'interno di ibisco. Dobbiamo assolutamente valorizzare ciò che è nostro".

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32062280