Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 23 Gennaio 2021 12:46

Montesilvano, spacciatrice positiva al Covid denunciata per aver violato quarantena.

Scritto da Angela Curatolo
Durante i controlli e la droga requisita Durante i controlli e la droga requisita

Servizio straordinario di controllo dei Carabinieri del territorio di Montesilvano, sui quartieri più sensibili.

Durante un serrato controllo dell'Arma dei Carabinieri sul territorio di Montesilvano sono state individuate situazioni diverse.

E' stata denunciata una coppia convivente per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, in quanto a seguito di perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di 5 gr di eroina, 94 gr di hashish e 0.7 gr di cocaina, nonchè materiali vari per confezionamento e taglio. La signora è stata denunciata per aver violato l'obbligo di quarantena domiciliare per soggetti positivi al Covid (positiva, non era a casa all'atto del controllo).

I militari, inoltre, hanno rintracciato sulla Strada Parco un cittadino irregolare su territorio nazionale. Nei sui cui confronti verrà attivata la procedura di espulsione, è un uomo di 29 anni, senza fissa dimora.

Sempre in città, è stato denunciato un uomo di 49 anni, per "uso di atto falso", nel corso di uno controlli del territorio ha fornito ai militari operati un patente palesemente falsa.

E' stata ritracciata e sottoposta a detenzione domiciliare anche una donna di 42 anni, per furti commessi sul territorio.

Alle operazioni hanno partecipato 20 CC della Compagnia Carabinieri di Montesilvano ed il cane "AARON" del Nucleo Cinofili di Chieti