Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 04 Marzo 2021 16:40

Integratore alimentare Detonic: consigli sull’utilizzo e sul reale funzionamento per il benessere del corpo!

Scritto da redenz

Gli integratori alimentari come Detonic possono essere somministrati come sostegno ai trattamenti farmacologici, se assunti all’interno di uno stile di vita sano ed equilibrato, praticando regolare attività fisica e seguendo regimi alimentari poveri di sodio, con l’aiuto di esperti nutrizionisti. Questo supplemento alimentare può essere considerato un valido supporto al benessere dell’organismo.

Sempre più frequente si assiste a casi in cui l’aumento dei livelli della pressione sanguigna può provocare delle problematiche a carico del cuore e devono necessariamente essere trattati con specifiche cure farmacologiche, prescritte dal proprio medico curante. In alcuni casi, si può ricorrere a un sostegno alle terapie come nel caso di Detonic. Andiamo a vedere di cosa si tratta nello specifico, quali possibili effetti benefici può rilasciare sull’organismo e che tipo di controindicazioni può avere.

Che cos’è veramente Detonic?

Detonic è un supplemento alimentare che può essere assunto per aiutare a normalizzare i livelli pressori elevati, all’interno di un’alimentazione ipocalorica e povera di sodio, in associazione alle dovute terapie farmacologiche. Come si può evincere dal sito ufficiale dell’azienda produttrice, questo integratore sembra essere in grado di rilasciare dei possibili effetti benefici, grazie alla presenza al suo interno, di un mix di eccipienti di origine naturale, selezionati accuratamente dall’azienda produttrice.

Il prodotto è acquistabile senza alcuna prescrizione medica, ma è comunque consigliato chiedere un parere di un esperto in funzione del proprio caso specifico e in particolare se si stanno seguendo delle terapie farmacologiche. L’integratore è disponibile all’interno di comode confezioni da 60 g, che possono essere assunte seguendo le indicazioni dell’azienda produttrice riportate sul sito ufficiale, sulla confezione e in alternativa all’interno del foglietto illustrativo.

Proprietà e possibili effetti benefici dichiarati dal produttore

L’integratore Detonic è stato oggetto di studio da parte degli esperti dell’azienda produttrice prima di fare il suo ingresso in commercio. Il grande successo di questo prodotto è da ricondurre principalmente alla miscela di ingredienti naturali, di qualità come affermato dall’azienda produttrice direttamente sul sito ufficiale. Tra i vari siti sul web in cui è possibile cercare informazioni sul prodotto, abbiamo consultato il sito specializzato Detonic.net, soprattutto per cercare di capire se Detonic funziona davvero! Per rispondere a questa domanda, scopriamo quali sono i possibili effetti benefici che questo integratore può rilasciare sull’organismo. Come spiegato anche su Detonic.net, è possibile trovare informazioni precise sul sito ufficiale dell’azienda produttrice, dal quale si evince che un’assunzione regolare di queste compresse può:

  • aiutare a favorire il benessere dell’organismo e della pressione arteriosa;

  • aiutare a migliorare la circolazione del sangue e dei vasi sanguigni;

  • aiutare a fare diminuire i livelli di stress;

  • aiutare a migliorare la qualità del riposo notturno;

  • aiutare a mantenere in equilibrio i valori della pressione anche nel lungo periodo;

  • aiutare a migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni.

Da chi può essere assunto questo integratore?

Come potete leggere sul sito ufficiale dell’azienda produttrice, Detonic può essere assunto da coloro che soffrono di sbalzi di pressione, all’interno di un regime alimentare povero di sodio e praticando una regolare attività fisica. Essendo un integratore non deve sostituire le terapie farmacologiche prescritte dal medico né i pasti principali. La sua assunzione deve avvenire a supporto delle cure farmacologiche, all’interno di un regime alimentare sano ed equilibrato. I possibili effetti benefici possono variare in funzione del proprio stile di vita e del piano alimentare personalizzato.

INCI: ecco cosa è contenuto in Detonic!

Come descritto dall’azienda produttrice all’interno del sito ufficiale, il prodotto non sembra contenere al suo interno sostanze dannose per la salute e OGM. All’interno delle compresse si possono trovare:

  • estratto di foglie di aloe;

  • estratto di frutti del biancospino;

  • estratto di leonora;

  • estratto di semi di zucca;

  • estratto di chaga.

Questi sono i principali ingredienti dichiarati dall’azienda venditrice, per avere un dettaglio maggiore è possibile consultare l’INCI del prodotto sulla sua confezione.

Come usare questo integratore: dosaggio e assunzione consigliata

Secondo quanto riportato sul sito ufficiale, l’azienda produttrice consiglia un ciclo di trattamento della durata di massimo due mesi. Per avere maggiori benefici è bene seguire sempre le indicazioni stabilite dall’azienda produttrice e di associare il consumo dell’integratore a una dieta povera di sodio e ipocalorica, all’interno di uno stile di vita sano, in cui si pratica regolarmente attività fisica. Evitate somministrazioni fai da te e sovradosaggi.

Ecco a cosa fare attenzione quando si usano integratori alimentari!

Come qualsiasi integratore alimentare, anche Detonic può avere delle controindicazioni o effetti indesiderati. Nonostante i suoi ingredienti siano di origine naturale, si possono verificare casi di intolleranza o reazioni allergiche a uno degli eccipienti contenuto al suo interno, nei soggetti più sensibili e predisposti.

Ti consigliamo, sempre, di leggere bene la lista degli ingredienti contenuti al suo interno, riportati sul foglietto illustrativo e sul retro della confezione. Si sconsiglia l’assunzione in gravidanza, durante l’allattamento, nei bambini, e in coloro che soffrono di patologie, senza prima avere chiesto un consulto medico.

Parla sempre con il tuo medico prima di procedere all’acquisto e alla sua somministrazione, per avere maggiori informazioni anche sulla posologia.

Ultima modifica il Giovedì, 04 Marzo 2021 16:59