Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 08 Aprile 2021 12:26

Venerdì nuvoloso senza produrre fenomeni.

Scritto da P:V.

 Nelle prossime ore splenderà il sole su gran parte delle nostre regioni

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org.

Sulla nostra penisola il tempo è decisamente migliorato rispetto alla giornata di ieri a causa dell'espansione di un promontorio di alta pressione che favorirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato fino a sabato mattina, mentre successivamente la nuvolosità tornerà ad aumentare a causa dell'avvicinamento di corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale che anticiperanno l'arrivo di una perturbazione più organizzata, attesa tra lunedì e martedì, che determinerà un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte delle regioni centro-settentrionali. Nelle prossime ore splenderà il sole su gran parte delle nostre regioni con residui annuvolamenti su Molise e Puglia, in attenuazione nel corso della giornata, tuttavia le temperature continueranno a mantenersi ben al disotto delle medie stagionali, anche se i valori tenderanno gradualmente ad aumentare dal pomeriggio e nei prossimi giorni, portandosi nuovamente in linea con le medie stagionali. Da venerdì pomeriggio è previsto un graduale aumento della nuvolosità ma si tratterà di nubi medio alte e stratificate che non produrranno fenomeni.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con gelate diffuse sulla Marsica, nell'Aquilano, sulla Valle Peligna, sull'Alto Sangro e nelle valli che si affacciano sul versante adriatico. Residui annuvolamenti potranno interessare il Vastese al mattino, in miglioramento nel corso della giornata, con venti un ulteriore attenuazione. Poche novità nella giornata di venerdì, anche se è atteso un graduale aumento della nuvolosità nel corso della giornata, ma si tratterà di nubi medio-alte e stratificate che non produrranno fenomeni.

Temperature: In graduale aumento, specie nei valori massimi. Gelate diffuse sul settore occidentale e, localmente, nelle valli che si affacciano sul versante adriatico. Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con residui rinforzi nel Vastese, in ulteriore attenuazione nel corso della giornata. Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in graduale attenuazione.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32486854