Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Lunedì, 13 Giugno 2022 15:41

Atri, ricandidatura del sindaco uscente Piergiorgio Ferretti alle prossime elezioni comunali del 2023.

Scritto da rednez

Nella serata di venerdì 10 giugno alla presenza dei componenti dell’Amministrazione Comunale di Atri e gruppi che la sostengono, è stata ufficializzata all’unanimità la ricandidatura del sindaco uscente Piergiorgio Ferretti alle prossime elezioni comunali del 2023.

“Sono veramente orgoglioso – commenta il sindaco Piergiorgio Ferretti- della fiducia che è stata riposta nell’operato svolto in questi ultimi quattro anni nonostante siamo stati chiamati ad amministrare in un periodo storico eccezionale segnato dalla pandemia ed in, ultimo, da un tragico conflitto bellico, che ha portato con sé grandi criticità nel poter raggiungere tutti gli obiettivi prefissati. La scelta di confermare la mia candidatura a sindaco della città, in maniera così anticipata rispetto alla scadenza elettorale del 2023, rappresenta la ferma volontà di tutta la coalizione di programmare sin d’ora gli obiettivi e le priorità che dovranno guidare la nostra azione amministrativa nel segno di una continuità finalizzata a completare il piano di rilancio della città già ben avviato grazie alle importanti opere realizzate nel corso del mio mandato, come il nuovo Commissariato di Polizia, il centro Com-Coc, la riapertura del Palazzo Cicada, l’impegno profuso per restituire alla cittadinanza il Palazzo del Seminario che ritornerà a breve ad essere un ulteriore centro di riferimento scolastico, la riqualificazione della splendida Villa Comunale oltre a tutti gli interventi per la messa in sicurezza e ammodernamento degli spazi scolastici, le imponenti opere di consolidamento per la mitigazione del rischio idrogeologico che interessa varie zone del nostro territorio comunale e tanto altro, nel capoluogo e nelle frazioni di cui si parlerà ampiamente nel prossimo futuro. Posso anticipare, inoltre, sin da adesso che la lista che mi sosterrà alle prossime elezioni comunali potrà contare non solo sull’appoggio di tutti i partiti che attualmente fanno parte dell’attuale amministrazione ma sarà caratterizzata anche da un importante rinnovamento grazie all’ingresso di nuove realtà, che hanno riconosciuto la positiva azione compiuta sul territorio, e, soprattutto, da una forte apertura e coinvolgimento del civismo che rappresenta il cuore pulsante del nostro progetto politico che ha al centro il principale obiettivo di rendere la città sempre più bella lavorando costantemente accanto ai cittadini”.

chiacchiere da ape