Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Giovedì, 30 Giugno 2022 17:46

37esima edizione del Torneo di tennis Fidas Vince la squadra delle Piastrine.

Scritto da rednez

 Di Carlo: “C’è bisogno di sangue” Ecco il nuovo orario del Centro Trasfusionale dell’ospedale civile

Pescara, 30 Giugno 2022 – Ancora una volta sport e solidarietà si sono dati appuntamento sui campi in terra rossa del centro Magister Village di Montesilvano, per la 37esima edizione del Torneo di tennis Fidas Pescara donatori di sangue. Dodici giorni intensi di scambi a cui hanno partecipato più di 60 associati, divisi in cinque squadre dai nomi emblematici: RH positivo, Globuli rossi, Emoglobina, Piastrine, Plasma. “Il bisogno di sangue non si affievolisce mai”, spiega la presidente dell’associazione Anna Di Carlo, “il nostro compito è divulgare l’importanza della donazione per salvare vite umane, è con questo spirito che i soci di Fidas Pescara sono scesi in campo dando prova di abilità e spirito agonistico, ma soprattutto di grande altruismo. D’estate la carenza di sangue si fa sentire con forza, a tutti dico, avvicinatevi alla donazione e fate la vostra parte. Chiamateci subito in Fidas al numero 085/298244”. Il torneo si è concluso con la vittoria della squadra delle Piastrine, capitanata da Vincenzo Candela e composta da Emiliano Santoleri, Vincenzo Sablone, Massimiliano Ferretti, Mauro Della Penna, Valter Di Stefano, Rinaldo Agostinone, Attilio Giampietro, Carlo Pepe, Roberto Terzi, Davide Borrelli, Nadia Pasquarelli, Giancarlo Celso. La premiazione è avvenuta qualche giorno fa, subito dopo la finale, nello stesso centro sportivo dove si è svolto il torneo. La squadra vincitrice ha potuto alzare la coppa che di anno in anno passa nelle mani dei vincitori. Per ogni partecipante, in regalo un completo sportivo. E poi, tutti a cena all’insegna della convivialità. I gruppi sportivi Fidas, attivi non solo nel tennis ma in molte discipline, dal ciclismo al podismo fino allo sci e alla camminata amatoriale, insieme al gruppo teatrale e a quello giovani, sono molto vivaci, sempre aperti ad accogliere nuovi partecipanti. L’associazione pescarese, attiva da quasi quarant’anni all’interno del Centro Trasfusionale dell’ospedale civile, può contare sull’impegno costante dei suoi volontari per realizzare numerose iniziative e sensibilizzare al dono del sangue. Nei mesi di luglio e agosto cambiano gli orari di apertura del Centro Trasfusionale dell’ospedale civile di Pescara: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato aperti la mattina dalle 8 alle 13 e chiusi il pomeriggio; martedì 8-13 e 17-20; giovedì orario continuato dalle 8 alle 16.

chiacchiere da ape

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
33233743