Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Mercoledì, 21 Febbraio 2024 16:14

Giulianova approva regolamento tassa soggiorno: forfait per lunghi periodi

 "a coronamento di un percorso iniziato due anni fa"

 Poche le modifiche in uno strumento condiviso dai sette centri costieri. Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi 

Approvato ieri sera il nuovo regolamento dell’ Imposta di soggiorno.  E’ stato approvato, nel corso del consiglio comunale, il nuovo regolamento relativo all’imposta di soggiorno che, a partire da quest’anno, è omogenea nei sette centri della costa teramana. Il passo successivo coincide con l’approvazione in giunta delle tariffe che, sostanzialmente, rimarranno invariate. Le uniche modifiche riguarderanno l’equiparazione dei villaggi a tre stelle agli hotel della stessa categoria ( da 1 a 1,50 euro) e il soggiorno lungo, stagionale, nei campeggi, per cui si pagherà un forfait. Potenziata la riduzione per i minori, valida non più fino a 12, ma a 14 anni. Facilitazioni per i gruppi che scelgano di trascorrere una vacanza nei periodi di bassa stagione ( maggio, settembre, mesi invernali). “Non possiamo non esprimere grande soddisfazione – commenta l’assessore al Turismo Marco Di Carlo - L’approvazione di ieri sera segna un risultato importante, a coronamento di un percorso iniziato due anni fa. Il nostro regolamento, in ogni modo, era stato già rivisto nel 2019. Il basso numero delle modifiche apportate ne ha confermato la bontà. Il nuovo strumento, comune a tutti i centri costieri, premia l’impegno di Ats Città della costa e testimonia di una collaborazione fattiva intercorsa tra tutti gli attori”.

chiacchiere da ape