Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Mercoledì, 06 Marzo 2024 16:37

Pescara, nove appartamenti per padri separati e figli

Sarà pubblicato domani, sul sito del Comune di Pescara, l'avviso per assegnare ai padri separati con figli minorenni i nove appartamenti appena rimessi a nuovo in Strada Valle Furci 5/I.

L'edificio, presentato oggi alla stampa dal sindaco Carlo Masci e dal vice sindaco Adelchi Sulpizio alla presenza dell'assessore al Patrimonio Maria Rita Carota, è di proprietà del Comune, un tempo era occupato abusivamente (lo sgombero delle forze dell'ordine risale al 14 ottobre 2020) e tutto ciò che c'era dentro era stato distrutto o rubato. L'amministrazione comunale lo ha completamente riqualificato, hanno spiegato Masci e Sulpizio, per destinarlo in locazione ai padri separati, investendo 350mila euro senza incidere sulle casse del Comune, visto che l'intervento è stato completamente finanziato con i fondi Pnrr (bando Rigenerazione urbana). L'iniziativa è tra le prime del genere in tutto il Paese. I nove appartamenti rimessi a nuovo sono distribuiti su due piani, con ascensore: si tratta di 4 monolocali e 5 bilocali (l'ampiezza va da 40 metri quadri a 60 metri quadri circa) e il canone di locazione sarà pari al canone concordato, per un importo che va da 153 euro a 277 mensili (a cui aggiungere gli oneri accessori). I locali saranno assegnati a padri separati o divorziati con figli minorenni affidati (in via esclusiva o in affidamento condiviso) e in possesso di una serie di requisiti, tutti riportati nell’avviso. I padri interessati devono anche avere una attestazione Isee ordinaria o corrente in corso di validità tra 8.000 e 23.000 euro, avere un lavoro, non avere diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altri immobili e non devono possedere immobili ad uso abitativo di proprietà dei genitori o dei figli nei Comuni dell’hinterland, oltre a dover essere in regola con il versamento degli alimenti. Le locazioni avranno durata di tre anni e l’Amministrazione si riserva la facoltà di rinnovarle. 

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016