Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Domenica, 12 Maggio 2024 17:56

Montesilvano/elezioni. Fabrizio D’Addazio: l’imprenditore presenta i 73 candidati di coalizione

i candidati i candidati

Martedi’ 14 maggio il tour del comitato mobile si sposterà ai  palazzi Gemelli dalle 10 alle 18.

 

“Io sono cresciuto su questo territorio, sono partito da semplice artigiano e diventato imprenditore, è un titolo che si conquista sul campo con esperienze negative, positive, tanta volontà, impegno. Per questo ho scelto di candidarmi a sindaco a capo di una grande squadra. E’ ora!”

 

Si è aperta Domenica 12 maggio 2024 la campagna elettorale del candidato sindaco di centro sinistra Fabrizio D’Addazio che ne ha presentato, in Piazza Diaz, i 73 candidati di coalizione.

 

Si sono avvicendati sul palco mobile, i candidati delle 4 liste presentati da D’Addazio “mister” della squadra.

 

I primi a salire sono stati i candidati come consiglieri comunali della Lista del candidato sindaco Fabrizio D’Addazio, “sono stati cittadini scelti nella società civile”.

 

E’ stata la volta poi della Lista PD, presentata dal capogruppo in Consiglio Comunale Enzo Fidanza, con l’augurio alla coalizione “di raccogliere tanti voti”.

 

A introdurre i candidati della Lista M5S sono stati lo studente attivista Giulio Semplicino, “con il network puntiamo sulla partecipazione politica dei giovani e a combattere l’astensionismo”, e L’ON. Daniela Torto, “la scelta è tra il passato e il futuro, la scelta è D’Addazio”.

 

Una città “vivibile per i giovani” è un tema sentito dalla Lista Alleanza Verdi sinistra, come ha spiegato Emanuele Mancinelli: “Siamo ragazzi e ragazze stufi di vivere con un’ex discarica in città, di una Biblioteca che è un buco, di vedere tagliare gli alberi e vederne piantare sempre meno. Forza Fabrizio!”

 

Presente anche Antonio Di Marco, consigliere Regionale e già Presidente di Provincia a Pescara, che ha posto l’accento sul fatto che, “il Sindaco uscente è anche Presidente di Provincia e nulla è successo per la struttura Stella Maris e per il Liceo Scientifico D’Ascanio, pur essendoci delle risorse a disposizione”. Ha aggiunto, poi: “Questa città deve avere il coraggio di pensare in grande. Ha fatto bene la coalizione a scegliere D'Addazio una persona che si è messa a disposizioni della società civile.”

“Sono elezioni incerte quelle di Montesilvano”, il cui risultato sarà tutt’altro che prevedibile. Questa è stata la riflessione del consigliere regionale Antonio Blasioli, basandosi sulla bassa affluenza elettorale alle regionali del 10 marzo, “solo il 52% andò a votare a Montesilvano”.

“Quello che manca a Montesilvano è l'idea di programmazione per una città grande, manca, per esempio, un progetto per il turismo, per la viabilità. La città è preda di giochi politici di partiti.” Il Consigliere provinciale Gianni Chiacchia PD è intervenuto osservando che “il sindaco uscente è stato ricandidato solo negli ultimi giorni: se avesse fatto bene sarebbe stato riconfermato subito”. E ha chiesto un cambiamento perché “Montesilvano non è importante solo per se stessa ma è una città importante per tutto l'Abruzzo.”

 

“Il programma è sintetico ma incisivo! Proiettato verso il futuro, allo stesso tempo concreto, volto a esprimere tutte le potenzialità del territorio.” Ha affermato Fabrizio D’Addazio: “Non c'è stata pianificazione nel Comune in questi anni. Tanti lavori ma mal organizzati.”

 

“E’ ora di pianificare!”

Martedì 14 maggio il tour del comitato mobile si sposterà ai palazzi Gemelli per ascoltare le esigenze e segnalazioni dei residenti .

Si possono conoscere le date, i luoghi del tour, gli eventuali cambiamenti sul sito ufficiale di Fabrizio D'Addazio Candidato Sindaco della città di Montesilvano (daddaziosindaco.it)

Sulla pagina social di Fabrizio D’Addazio Sindaco Montesilvano. https://www.facebook.com/FabrizioDaddazioMontesilvano

chiacchiere da ape