Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

cronaca

Furti. In trasferta da Apricena ad Ortona per rubare sulle auto in sosta.

Cronaca/locale

Sono stati finalmente tratti in arresto gli autori dei numerosi furti su auto in sosta che hanno imperversato per tutta l’estate sul litorale tra Ortona e Casalbordino. Si tratta di un 66enne pluripregiudicato per reati specifici, originario di Apricena (FG), e di due suoi apprendisti, i giovanissimi rumeni di 22 anni, e appena 19enne, anch’essi residenti ad Apricena. Così riferiscono i Carabinieri.

Orrore in Argentina, fratellastri amanti fanno a pezzi i genitori. Lui mangia padre

Cronaca

Due fratellastri amanti sono accusati di aver ucciso e fatto a pezzi la coppia di genitori con cui vivevano.

Sanitopoli Abruzzo: Pg chiede riduzione pena per Del Turco

Cronaca/locale

"Ritengo che non si possa aderire in pieno a quelle che sono state le valutazioni dei colleghi che hanno richiesto le condanne e di quelli che hanno effettuato le decisioni di primo grado, quindi ci sara' una diminuzione delle stesse in quanto mi pare piu' in linea con i precedenti giudiziari tenere conto della pena giusta e non spettacolarmente esemplare, secondo il mio modo di vedere".

"Fuori da classe perche' gay", denuncia dei genitori di un 16enne

Cronaca

Per giorni in punizione nel corridoio della scuola, senza poter entrare in classe e seguire le lezioni: tutto questo, perche' e' omosessuale, e, dunque, pericoloso per gli altri alunni. A denunciare il fatto sono stati i genitori di un ragazzo che frequenta l'istituto E.C.Fo.P., ente cattolico di formazione professionale di Monza riconosciuto e convenzionato con la Regione Lombardia.

Inchiesta in Svizzera. Affari farmaceutici con cellule umane.

cronaca Locale

Sanitopoli Abruzzo: Pg chiede riduzione pena per Del Turco

Inchiesta in Svizzera. Affari farmaceutici con cellule umane.

Cronaca

Farmaci venduti anche in Italia Perquisizioni e arresti a seguito di un’indagine della Swissmedic

Febbre del Nilo Occidentale. 11 nuovi casi in Italia di cui 2 nelle province appena colpite di Rimini e Rovigo

Cronaca

Gli aggiornamenti dello “Sportello dei Diritti” circa i contagi della temibile febbre del Nilo Occidentale segnano, purtroppo 11 nuovi casi in Italia, di cui 9 nuovi casi segnalati nelle quattro province già colpite (Bologna 2, Milano 3, Modena 2, Parma 2) e 2 nelle Province appena colpite di Rimini e Rovigo.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…