Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Arista di maiale con mele e limoncello

Ricette

di Luciano Pellegrini

L'Arista di Maiale è uno dei migliori tagli del suino. Infatti, è un tipo di carne abbastanza tenera e magra. Il termine arista identifica la schiena del maiale macellato, fino al lombo compreso. Arista, in greco"Aristos", significa il migliore.

 

 

Ingredienti

  • 150/200 grammi di arista a persona tagliata con uno spessore di circa mezzo centimetro, (5 mm.)
  • Una o due mele che devono coprire tutte le fettine
  • Limoncello o vino bianco
  • Sale
  • Olio
  • Odori

Preparazione:

Dal macellaio far battere la carne per ottenere fettine più basse e tenere. Deve essere posizionata sulla fettina un foglio di pellicola o di carta da forno per rompere le fibre della carne.

Non battere direttamente sulla fetta, perché si rompono le fibre ma, con una conseguente perdita di qualità.

Mettere le fettine in una padella antiaderente, senza olio e cucinare a fiamma bassa.

Ogni tanto girarle sino a quando la carne assume un colore uniforme.

Aggiungere una spruzzata di limoncello o vino bianco, va bene anche il rosso e far evaporare.

Quindi, unire il sale, un filo di olio, qualche aroma, le mele.

Le mele devono coprire tutte le fettine di carne, ma devono essere affettate molto sottili, come le cipolle. Meglio se vengono grattugiate, perché si forma anche il liquido.

A questo punto, coprire la pentola con un coperchio sino a quando le mele diventano come un purè.

Se si nota che la salsa incomincia a rapprendersi e le mele non ancora sono cotte, nessun problema, con un tocco di mestiere aggiungere un mezzo bicchiere di acqua.

Serve anche per far rimanere un sugo da mettere sopra la carne come condimento.

Il Vino per forza un Montepulciano rosso d’Abruzzo.

Ricetta veloce e molto gustosa, ricca di proteine ed aminoacidi.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…