Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Venerdì, 25 Maggio 2018 14:30

Montesilvano. Bambini a lezione di differenziata con Clown

I bambini delle scuole dell’infanzia Dezio e De Zelis a lezione i raccolta differenziata

Sono lontani i giorni in cui il divertimento era fine a se stesso e l'obiettivo dei clown era solo la spontanea risata di grandi e piccini. Oggi i clown fanno parte del percorso di educazione ambientale promosso dal Comune di Montesilvano in collaborazione con Formula Ambiente. E i giochi per i bambini sono attività per il riuso e il riutilizzo.

Questa mattina sono stati promossi alcuni incontri ludico - didattici con gli alunni delle scuole dell’infanzia De Zelis della Troiano Delfico e Gen. Giuseppe Dezio dell’istituto comprensivo Villa Verrocchio in via Adda. Con l’aiuto di due simpatici clown i bambini hanno imparato come differenziare i rifiuti.

"E’ un’azione costante – specifica l’assessore all’Igiene Urbana Paolo Cilli - che stiamo conducendo in sinergia con Formula Ambiente per formare oggi i cittadini del domani. Quasi quotidianamente, purtroppo, facciamo i conti con una grande inciviltà da parte di persone che non differenziano correttamente o gettano i loro rifiuti per le strade. Questo è un problema di natura culturale. Sensibilizzare i bambini in tenera età ad un giusto comportamento, significa dare loro gli strumenti per osservare buone prassi e rispettare le regole. Come spesso accade, da queste giornate arrivano, per noi adulti, enormi lezioni proprio dai bambini che ci sorprendono per la consapevolezza che hanno in materia di rifiuti. Andremo avanti - conclude Cilli - con queste attività convinti del prezioso apporto che una giusta educazione ambientale dà a tutta la gestione dei rifiuti di un territorio".

chiacchiere da ape