Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Venerdì, 29 Marzo 2019 17:34

Montesilvano. Centro sinistra: Questa sera il nome del candidato sindaco

 Il PD spinge per Fidanza. Ecco gli attori al tavolo. Cantagallo candidato? “Ci penso continuamente ma qualcosa mi frena”.

E’ iniziato venerdì scorso il tavolo del centro sinistra per concertare il programma e il nome di chi guiderà la coalizione. Sfumato il nome di Gianluca Fuslli, dai trascorsi di parlamentare, ogni lista interessata al progetto del tavolo, dopo le riunioni di martedì e giovedì, stasera caccerà dal cappello un nome.

Oltre al PD, coordinato dall’ex sindaco Enzo Cantagallo, farebbero parte del tavolo Anno Zero, con l’ex sindaco Attilio Di Mattia, i Socialisti, la lista di Donato Di Matteo, Lista Teodoro e da stasera anche Montesilvano Democratica, lista dell’ex vice sindaco Lino Ruggero, "io vado per la prima volta, sono stato invitato, per conoscere il programma".

Ogni rappresentante al tavolo questa sera dovrebbe proporre il nome di un candidato sindaco per le elezioni di Maggio. "A giorni sarà individuato".

“Il PD porta quello di Vincenzo Fidanza” ex assessore della giunta Di Mattia, riferisce al telefono il coordinatore cittadino Enzo Cantagallo che alla domanda su un pensiero circa la sua candidatura a sindaco, risponde, “ci penso ogni giorno”. Poi ammette, “io volevo candidarmi a sindaco ma sono frenato dal momento storico”. Aggiunge, “la politica ha un momento di sbandamento, anche al Governo ci sono due rette parallele che non si incontreranno mai”. Così, riferisce, “ preferisco mettermi a disposizione del partito, cercando le convergenze più ampie possibili. Abbiamo un vento contrario”.

Come consigliere? “Non lo escludo”, conclude.

chiacchiere da ape