Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 27 Maggio 2019 12:11

Montesilvano/europee. Lega oltre 9300 voti. Supera il 36%

Scritto da di Angela Curatolo

M5S secondo partito. Si attende dalle 14 lo spoglio schede amministrative per il consiglio comunale e il nuovo sindaco.

 

Il 64.35% è andato a votare a Montesilvano: su 42191 aventi diritto solo 27148 si sono recati alle urne in 52 sezioni, chiuse ieri sera alle 23. Su 25849 voti validi uno contestato e 696 nulli, 602 bianchi.

Risultati quasi in linea con quelli Nazionali, il M5s conquista il secondo posto.

9333 voti il partito della Lega e Salvini, 2036 voti, conquistano Montesilvano, Pescara, e superano il 36%. E' il M5s il secondo partito con 6mila voti e il 23,44%, in testa i 576 voti di Valeria Di Nino. Il PD raggiunge il 14.31% con oltre 3600 mila voti dove Leila Kechud prende più voti, 282.

Forza Italia, con i 683 voti di Silvio Berlusconi intesta, sfiora il 10% CON 2500 voti. Mentre Fratelli d'Italia conquista, in linea nazionale il 7.95% con poco più di 200mila voti.

E il "partito pirata" riesce a sfangare 43 voti, "l'animalista" ne strappa 167. Altro simbolo, La sinistra, sottrae 393 voti, mentre le forza Nuova si ferma a 93, con in testa Caterina Oronzo, Casapound a 88.

Il partito comunista 212 voti, europa verde 413, 158 voti Il popolo della famiglia. Questi i risultati provvisori pubblicati sul sito del Comune di Montesilvano.

Alle 14 si attende lo spoglio per conoscere il nome del nuovo sindaco e sapere quali saranno i 24 consiglieri comunali per i prossimi 5 anni.