Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 13 Agosto 2020 16:47

Montesilvano è tra i Comuni Ciclabili 2020. Valutazione: 2 bike smile sulla bandiera.

Scritto da nefer

Aliano: Montesilvano sta lavorando per il terzo.

Questa mattina 13 luglio 2020 alle 9:30 la delegazione di FIAB Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, composta dal Coordinatore Interregionale Abruzzo e Molise Giancarlo Odoardi e dal presidente di FIAB Pescarabici, ha consegnato all'Assessore alla Mobilità del Comune di Montesilvano Anthony Aliano la bandiera 2020 di Comuni Ciclabili.

La bandiera contiene due bike-smile frutto della valutazione, relativa al 2019 causa emergenza Covid-19, del grado di ciclabilità che FIAB esegue nei comuni italiani aderenti, a tutt'oggi 136.

Si legge in una nota dell'associazione.

Un'iniziativa, quella di Comuni Ciclabili, che partners illustri come l'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), l'INU (Istituto Nazionale di Urbanistica), l'Università La Sapienza di Roma ed altri hanno pienamente condiviso riconoscendone la validità. FIAB valuta quindi l’insieme delle infrastrutture e delle azioni che rendono i comuni adatti ad essere vissuti e visitati in bicicletta, uno strumento utile sia ai cittadini che ai turisti.

"Montesilvano sta lavorando per conseguire il terzo bike-smile sulla bandiera - afferma Anthony Aliano, Assessore alla Mobilità - con la collaborazione della FIAB locale con la quale esiste un dialogo aperto e fattivo".

"Apprezziamo gli sforzi del Comune di Montesilvano - ribadisce il Coordinatore dell'Abruzzo e Molise Giancarlo Odoardi - che vuole ragionare di più e meglio su una dimensione di area metropolitana come è giusto fare in tema di mobilità".

Il Presidente della FIAB pescarese Filippo Catania constata "la precisa volontà di rendere più ciclabile la città da parte dell'Amministrazione comunale che proverà a diminuire la quantità traffico automobilistico privato. C'è davvero tanto da fare - continua Catania - ma abbiamo già un appuntamento a breve con l'Assessore Aliano per cercare di migliorare il collegamento ciclabile tra città e Ponte Delli Castelli".