Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 22 Ottobre 2020 16:36

Pescara. L’assessore ai cimiteri risponde a Catalano 'sull'incuria'

Scritto da rednez

Mariarita Paoni Saccone, "Non so dove la consigliera Stefania Catalano abbia preso le fotografie a supporto di una presunta incuria e di un altrettanto presunto degrado del cimitero cittadino ai Colli, ma so, mi consta e ho riscontrato personalmente, nel corso di un sopralluogo senza preavviso, che il quadro da lei delineato non è né veritiero né corretto nei confronti degli addetti di Ambiente e del loro lavoro".

L’assessore ai cimiteri Mariarita Paoni Saccone replica così all’esponente del PD che lamentava uno stato di abbandono nella struttura di Largo Madonna, che al contrario è invece oggetto di profondi interventi di pulizia, riordino e sicurezza.

"Non solo le fotografie scattate ieri sono eloquenti – precisa Paoni Saccone –, ma qualsiasi cittadino può verificare come stanno realmente le cose. I dipendenti di Ambiente sono alacremente impegnati nel garantire spazi pienamente fruibili sia nei giorni tradizionalmente dedicati al ricordo dei defunti, sia nei normali orari di visita. È evidente che questi interventi non possono essere fatti ovunque e nello stesso tempo, ed è altrettanto evidente che innescare una polemica sul nulla non giova a nessuno: per di più è ingeneroso nei confronti di persone che lavorano e si impegnano quotidianamente per garantire pulizia e ordine. Le cosiddette zone che presentano motivi di rischio all’incolumità personale sono sempre state transennate e continuano a esserlo, e quindi rivolgo a tutti un appello a non rimuovere i segnali come sembrerebbe invece essere accaduto".

"A breve – conclude l’assessore – saranno sistemate postazioni con innaffiatoi, scope e palette per consentire agli utenti di tenere pulite le tombe e posizionare al meglio gli omaggi floreali ai propri cari defunti. Aggiungiamo che sono state messe a dimora piante e fiori nelle aiuole che adornano i vialetti tra i loculi, proprio per la dignità e la sacralità del luogo".

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
31808687