Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 24 Novembre 2020 18:15

Città Sant'Angelo, la matematica dello Spaventa vola a Roma.

Scritto da nefer

Il lavoro dell’Istituto angolano scelto dall’Invalsi per la V edizione del Seminario “I dati Invalsi: uno strumento per la ricerca e la didattica”

Arriva un altro importante riconoscimento per l’Istituto Omnicomprensivo di Città Sant’Angelo diretto dalla prof.ssa Lorella Romano.

Il glorioso Istituto angolano, che quest’anno, ancor più che in passato, ha intrapreso una lunga serie di innovazioni didattiche e progettuali, sarà tra i protagonisti della V edizione del Seminario Invalsi che ogni anno presenta i contributi più significativi pervenuti da Università e Scuole nel campo dell’utilizzo dei dati Invalsi nella ricerca scientifica e didattica. Il contributo dell’Istituto Omnicomprensivo, elaborato dalla prof.ssa Ester Valloreo e tradotto in inglese dal prof. Francesco Mammarella, è stato scelto dal Comitato Scientifico dell’Invalsi tra tantissimi progetti pervenuti, così come specificato dallo staff dell’evento.

Il titolo del lavoro presentato dall’Istituto di Città Sant’Angelo è “Mathematics, Learnings and Teacher Education” e, partendo da un percorso sulla percezione che ogni studente ha delle proprie abilità e della propria autostima in relazione alla matematica, porta pian piano allo sviluppo di pratiche di problem solving secondo un modello personalizzato. Ma l’obiettivo principale è stato soprattutto quello di promuovere negli studenti la capacità di spiegare e supportare una tesi attraverso l’attività di laboratorio, la discussione tra pari e lo studio dei dati. L’evento si svolgerà a Roma dal 25 al 28 febbraio.