Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 05 Febbraio 2021 11:44

Il successo del gioco d'azzardo in tempi di pandemia  

Scritto da redenz

 

Boom del gioco d'azzardo online in tempi di pandemia. Come molto spesso accade, quello che per molti rappresenta un problema, per altri si rivela un'opportunità. La crisi dovuta all'emergenza sanitaria ha colpito infatti senza distinzione moltissimi settori, dando però ad altri la possibilità di crescere.

 

I migliori casinò online AAMS come William Hill hanno incrementato notevolmente il loro giro di affari, e i primi sei mesi del 2020 hanno fatto registrare un +20%. D'altronde il motivo di questo successo è facilmente intuibile: non potendo muoversi di casa, le persone hanno deciso di praticare la loro passione sfruttando le potenzialità di internet.

 

Coronavirus: emergenza economica, ma non per tutti

 

Come anticipato, il settore dei casinò online ha potuto beneficiare di un aumento dei fatturati grazie all'emergenza sanitaria, che come risaputo per moltissime persone si è rivelata anche economica. Il Covid, volente o nolente, ha rivoluzionato molte abitudini degli italiani, anche di acquisto. In fondo anche il commercio elettronico ha registrato incrementi da capogiro, permettendo finalmente a questo mercato di esplodere definitivamente.

 

All'interno del settore però, la situazione non si è rivelata omogenea, e qualcuno ha registrato comunque delle perdite, in particolar modo le attività legate alle scommesse. Anche in questo caso il motivo è facilmente intuibile. In cima alla lista delle cause troviamo sicuramente lo stop degli eventi sportivi. Le conseguenze sono state alquanto disastrose, dal momento che si parla di una perdita del 44% rispetto al primo semestre del 2019.

 

Poker e slot machine: i giochi trainanti

Mentre il gambling ha registrato cospicue perdite nel 2020, come detto i casinò online hanno invece visto crescere i loro affari. In particolare sono due i giochi più amati dai consumatori che hanno arricchito le casse delle società: poker e slot machine. Il primo, soprattutto durante l'inizio del lockdown, ha toccato un +123% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Ottimo risultato anche per gli eSports, con un mercato in crescita del 61%. Ma a trainare l'intero settore, come in realtà accade da anni, sono le slot machine, che rappresentano la tipologia di gioco preferita dagli italiani. Ovviamente a pagare le spese del successo del comparto online sono le strutture terrestri, vittime di una ripartenza decisamente lenta dell'intero settore.