Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Martedì, 01 Giugno 2021 18:04

Abruzzo, dal 3 giugno vaccinazione Covid over 16

Da oggi può mangiare al chiuso nei ristoranti e bar

Sono complessivamente 74075 i casi positivi al Covid 19 in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Da ieri 35 nuovi casi (di età compresa tra 10 mesi e 84 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 9, di cui 6 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara e 1 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 casi e sale a 2484 (si tratta di una 97enne della provincia di Teramo e di un 66enne della provincia dell’Aquila).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 66251 dimessi/guariti (+186 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5340 (-153 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1119912 tamponi molecolari (+3615 rispetto a ieri) e 464163 test antigenici (+1701 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.6 per cento. 127 pazienti (-10 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 14 (+1 rispetto a ieri con 2 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 5199 (-144 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 18684 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+16 rispetto a ieri), 19276 in provincia di Chieti (+3), 18076 in provincia di Pescara (+6), 17280 in provincia di Teramo (+9), 580 fuori regione (+1) e 179 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Sarà attiva dalle ore 14 di giovedì 3 giugno la piattaforma Poste per la prenotazione delle vaccinazioni anti Covid 19 riservata a tutti i cittadini che abbiano compiuto 16 anni. Lo comunica l’Assessorato alla Salute. Per la fascia di età tra i 12 e i 15 anni, invece, si attendono le indicazioni operative da parte della Struttura Commissariale. Nella giornata di domani, mercoledì 2 giugno, infine, la piattaforma Poste sarà abilitata a ricevere le prenotazioni per la vaccinazione da parte dei cittadini italiani iscritti all’Aire. Il sistema è raggiungibile all’indirizzo prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

chiacchiere da ape