Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Lunedì, 21 Novembre 2022 14:51

Le cinque città straniere da visitare almeno una volta nella vita

Scritto da redenz

Il turismo è senza dubbio una delle esperienze più affascinanti da compiere, con cui è possibile andare alla scoperta di nuovi monumenti, musei, cibi, usi e costumi. Ecco alcune delle città più belle e importanti del mondo, le quali vanno visitate almeno una volta nella vita.

 

Parigi

La capitale della Francia è una delle più ricche in assoluto per quanto concerne i monumenti e i musei. Tra le attrazioni imperdibili vi sono: la Tour Eiffel, la celeberrima torre di ferro alta ben 324 metri, all'interno della quale è possibile trovare negozi e ristoranti; l'Arco di Trionfo, monumento dedicato ai caduti delle Guerre Napoleoniche e della Rivoluzione Francese; la Cattedrale di Notre-Dame, monumento in stile gotico che rappresenta il primo luogo religioso della città; gli Champs-Élysées, ovvero il salotto parigino, uno straordinario viale lungo oltre due chilometri sempre affollato, luogo ideale per fare shopping; il Louvre, che si colloca fra i musei di maggiore importanza a livello mondiale.

La Vegas

I casinò online sono certamente comodi e pratici, poiché consentono di giocare da ogni luogo mediante computer e smartphone. Chi ama le sale da gioco, tuttavia, deve provare l'ebbrezza di visitare Las Vegas, la capitale mondiale del gioco d'azzardo. Oltre a poter contare su una straordinaria quantità di casinò, e quindi giocare alle slot machine, alla roulette e al blackjack, Las Vegas offre varie attrazioni, dalle Fontane del Bellagio ai giardini botanici, dalla riproduzione della Tour Eiffel al Neon Museum, il quale presenta un'infinita selezione di insegne luminose.

Londra

La città inglese si impone come una delle località europee più visitate e apprezzate dai turisti. Londra conquista a primo impatto grazie ai suoi splendidi quartieri, da Soho a Covent Garden, da Chelsea a Camden Town, e per via di alcuni grandiosi monumenti, su tutti il Big Ben, Buckingham Palace, la London Tower e l'Abbazia di Westminster. Da non perdere i musei, tra cui il British Museum, la National Gallery e il Museo delle Cere di Madame Tussauds.

New York

La Grande Mela è probabilmente la città più multietnica del mondo, un concentrato di culture e di razze difficile da trovare altrove. Per visitarla in modo completo non bastano due settimane, quindi è necessario fare una selezione delle cose da vedere: la Statua della Libertà, monumento simbolo degli Stati Uniti; Times Squadre, la vivace e colorata piazza, cuore pulsante di New York; l'Empire State Building, il grattacielo da cui è possibile godere della vista più bella della città; il Ponte di Brooklyn, da percorrere a piedi per comprenderne appieno la maestosità.

Berlino

Perfetto mix tra architettura classica e moderna, Berlino è da considerare tra i maggiori centri culturali d'Europa. La città regala un'innumerevole quantità di attrazioni, la maggior parte delle quali concentrate nello storico quartiere Mitte. Da non perdere la Porta di Brandeburgo, il monumento cittadino più conosciuto, il Memoriale al Muro di Berlino, la Torre della Televisione, il parco zoologico e Alexanderplatz, ovvero la principale piazza della città tedesca.

chiacchiere da ape