Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
 
 

Martedì, 02 Aprile 2024 11:30

Sparatoria vicino Helsinki. Arrestato un sospetto: ha meno di 13 anni

Un ragazzo di 12 anni è stato ucciso ed altri due suoi coetanei sono stati feriti gravemente.

aggiornamento 18.00 Ci sono anche due feriti gravi. Arrestato un sospetto: ha 12 anni si apprende da Adnkronos. Una sparatoria è avvenuta in una scuola di Vantaa, città non lontana da Helsinki situata nel sud della Finlandia. Un ragazzo di 12 anni è stato ucciso ed altri due suoi coetanei sono stati feriti gravemente. Secondo la polizia, il sospetto autore della sparatoria è stato arrestato e ha 12 anni. Le autorità hanno esortato i cittadini a restare lontani dalla scuola e a non aprire le porte delle loro case a sconosciuti. Alcuni genitori hanno riferito ai media finlandesi che la sparatoria è avvenuta in classe. La polizia ha reso noto che il sospettato ha provato la fuga dopo aver aperto il fuoco ed è stato arrestato senza opporre resistenza in un quartiere settentrionale di Helsinki, aggiungendo che il giovane aveva con sé un'arma da fuoco che gli è stata sequestrata. Il primo ministro, Petteri Orpo, ha descritto l'accaduto come "sconvolgente", evidenziando che i suoi pensieri sono rivolti alle vittime, alle loro famiglie e a tutte le persone presenti nella scuola. Vantaa è la quarta città più grande della Finlandia, situata a nord di Helsinki.

§§§§§§§§§§§§§§§

 

Ci sono feriti. La polizia finlandese è intervenuta in risposta ad una sparatoria in una scuola a Vantaa, cittadina a pochi chilometri a nord di Helsinki. Sono coinvolti tre ragazzi, feriti, della stessa età del sospetto arrestato ha 12/13 anni, ha riferito la polizia finlandese. Tra loro il ragazzino responsabile della sparatoria, arrestato "in modo pacifico", che era in possesso di un'arma da fuoco. L'allarme è partito all'apertura dell'orario scolastico, alle 9:08 ora locale, le 8:08 ora italiana. La notizia è riportata dai diversi media finlandesi. Secondo la polizia, il sospetto autore della sparatoria è stato arrestato. Le autorità hanno esortato i cittadini a restare lontani dalla scuola e a non aprire le porte delle loro case a sconosciuti.

Ieri in USA, sette ragazzini, quattro ragazzi e tre ragazze di età compresa tra 12 e 17 anni, sono stati feriti in una sparatoria avvenuta nella tarda serata di sabato fuori dal Circle Center Mall, un centro commerciale nel centro di Indianapolis.

Ultima modifica il Martedì, 02 Aprile 2024 18:04
 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016