Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Agosto 05th, 2020
 Il libro Paneolio e il Film Benvenuti al Sud Venerdì 7 agosto alle ore ...
Agosto 05th, 2020
 Una decisione temporanea in attesa della conclusione delle controversie ...
Agosto 05th, 2020
La pioggia ha aiutato molto "Sono cominciate molto presto nella giornata di ...
Agosto 05th, 2020
L’Arta conferma la piena balneabilità del mare di Pescara  Il mare di ...
Agosto 05th, 2020
"In meno di due anni di amministrazione, la Regione Abruzzo ha sottratto alla ...
Agosto 05th, 2020
Il sindaco Ottavio De Martinis ha firmato un'ordinanza sul decoro urbano, ...
Agosto 05th, 2020
16 riferiti al focolaio del Cas  di Gissi In Abruzzo, dall’inizio ...
Agosto 05th, 2020
Ad Atri fine settimana in musica con il doppio appuntamento dell’Atri ...
Agosto 05th, 2020
Emergenza COVID-19: Vestina Gas & Luce dona un Ecografo Portatile al ...
Agosto 05th, 2020
Venerdì miglioramenti ma restano episodi di annuvolamenti Le previsioni di ...
Agosto 05th, 2020
Per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza partono due progetti nel comune ...
Agosto 05th, 2020
 L’assessore Santilli: "A settembre ripartenza senza alcuna difficoltà" - Il ...

Spettacoli e Cultura

Agosto 05th, 2020
 Istantanee del pensiero contemporaneo. Nell’idea originaria la rassegna si ...
Agosto 05th, 2020
L’8 e il 9 agosto, a Montebello di Bertona, nel Parco Nazionale del Gran Sasso ...
Agosto 05th, 2020
arte e convegni CHIETI - Dal 6 al 9 agosto si svolgerà a Torrevecchia ...
Agosto 05th, 2020
Appuntamento al 10 agosto al D’Annunzio, ore 21.15 Conducono Milo Vallone e ...
Agosto 05th, 2020
Saranno le due repliche di "Il Tempo delle Nuvole - Michele Cascella dallo ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
La pioggia ha aiutato molto "Sono cominciate molto presto nella giornata di oggi le operazioni di spegnimento
L’Arta conferma la piena balneabilità del mare di Pescara  Il mare di Pescara si conferma pulito al cento per
"In meno di due anni di amministrazione, la Regione Abruzzo ha sottratto alla Provincia di Pescara 6,6 milioni di euro
16 riferiti al focolaio del Cas  di Gissi In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3420 casi
Ad Atri fine settimana in musica con il doppio appuntamento dell’Atri International Blues Festival e prima serata del
Emergenza COVID-19: Vestina Gas & Luce dona un Ecografo Portatile al reparto di Medicina Interna dell’Ospedale San
Martedì, 23 Maggio 2017 10:32

Il Pescara si congeda con una vittoria

Scritto da

di Amerigo Orsini

Successo dei biancazzurri nell'ultima gara casalinga della stagione: sconfitto il Palermo 2-0.

 

Il Delfino saluta con una vittoria, ma non cancella la delusione per un campionato disastroso né placa la rabbia dei tifosi della Curva Nord, che durante la gara contestano duramente la società, rea di aver allestito un organico non all'altezza della categoria. Amareggiato ovviamente il presidente Sebastiani: "Questa contestazione va avanti già da un po' di tempo, ma penso che questa sera si siano superati i limiti. Siamo coscienti di aver fatto male, ma certi insulti non possono essere giustificati. Comunque le trattative per la cessione del club proseguono; se non troverò acquirenti adatti, allestirò ugualmente una formazione degna del campionato di serie B".

Accettabile invece la prestazione dei biancazzurri in campo, che mostrano un po' d'orgoglio contro l'altra retrocessa Palermo e danno vita a qualche sprazzo di buon gioco. Decidono due reti pregevoli, una per tempo: apre il croato Muric al 15', schiacciando di testa a fil di palo dopo un cross dalla sinistra di Caprari, e chiude il rumeno Mitrita, con una splendida conclusione al volo su assist di Brugman (87'); per entrambi si tratta del primo sigillo nella massima serie. In mezzo diverse occasioni fallite da Cerri (di certo non nella sua serata migliore) che, a differenza dell'indiscussa abilità nel gioco aereo, mostra ancora evidenti limiti nel calciare la palla in porta. Per i rosanero una sola occasione: un colpo di testa ravvicinato di Chochev su cui si oppone magistralmente Fiorillo, negando quello che sarebbe stato il momentaneo pareggio (61').

I tre punti, purtroppo, servono poco al Pescara che, salito a quota 17 in classifica, non riuscirà ad evitare i tanti record negativi stagionali, primo tra tutti quello del punteggio più basso: anche vincendo a Firenze domenica prossima, nell'ultima giornata di campionato, i biancazzurri infatti non potranno far meglio del Treviso, che nel 2005-06 racimolò solo 21 punti (minimo punteggio finora ottenuto nei tornei a 20 squadre). Inutile elencare gli altri primati negativi; spiccano comunque i 5 rigori sbagliati sui 7 assegnati, un simbolo di una stagione andata davvero male.

Spettano al tecnico Zeman le ultime parole di commento: "La gara ha avuto poco ritmo, ma almeno abbiamo portato a casa i tre punti: era quello che volevamo, visto che quest'anno non ci siamo quasi mai riusciti. Il futuro? Ne stiamo parlando con il presidente, ma non sarà facile trovare i giocatori giusti. Comunque so già cosa voglio: né il gioco né i risultati di questa stagione".

 

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bovo, Fornasier, Biraghi (86' Campagnaro); Verre, Brugman, Memushaj; Muric (46' Mitrita), Cerri (76' Gilardino), Caprari. All.: Zeman.

PALERMO (3-4-2-1) Fulignati; Cionek, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli (76' Trajkovski), Bruno Henrique (64' Lo Faso), Jajalo, Aleesami; Diamanti (81' Sallai), Chochev; Nestorovski. All.: Bortoluzzi.

Arbitro: sig. Pairetto di Nichelino.

Marcatori: 15' Muric, 87' Mitrita.

Note: ammoniti Biraghi, Brugman; spettatori 10.062 per un incasso di 109.836 €.

Ultima modifica il Martedì, 23 Maggio 2017 14:13

Sport

Attualità

Eventi

Lavoro

Politica

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
29906640

Powered By PlanetConsult.it