Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 13 Luglio 2020 17:18

Eventi estivi tra arte e natura della montagna teramana

Scritto da redenz

Continuano le letture teatrali e mostre in eremi e rifugi, escursioni e yoga all’aperto con i Merli Bianchi.

Dopo il sold out del primo evento del 10 luglio, in arrivo il secondo “rifugio letterario” Venerdì 17 luglio tra gli ulivi secolari del Frantoio Montecchia di Morro d’Oro.

Poi la rassegna si sposta Domenica 19 luglio sul Gran Sasso in spazi insoliti, sicuri e silenziosi dove tornare a pensare alla cura di sé e alla bellezza di tutto ciò che ci circonda. GIULIANOVA - Si continua con gli appuntamenti di “Rifugi letterari” ideati dalla Compagnia dei Merli Bianchi. Letture teatrali, esposizioni d’arte ed escursioni in alcuni tra i più suggestivi eremi e rifugi della montagna teramana. E ancora yoga all’aperto tra gli ulivi delle colline teramane o immersi tra gli scenari naturali del Gran Sasso d’Italia. Un cartellone di eventi “tra cultura e natura” in luoghi e spazi sicuri e sorprendenti d’Abruzzo. Un ricco fine settimana (17,18 e 19 luglio) offerto dalla compagnia in collaborazione con la Compagnia delle guide del Gran sasso e dal Frantoio Montecchia di Morro D'Oro. La rassegna “Rifugi Letterari” – organizzata in collaborazione con la Compagnia delle Guide del Gran Sasso – prevede il prossimo incontro domenica 19 luglio (e a seguire sabato 25 luglio) presso altri eremi e rifugi del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.. Domenica 19 luglio da Prati di Tivo (ore 17.00) gli accompagnatori di media montagna guideranno i partecipanti in una piacevole escursione fino a raggiungere il luogo prescelto per l’esposizione di 20 acquerelli dell’artista siciliano Pino Manzella; le sue opere, le letture a tema dell’attrice Margherita Di Marco e le note del violino di Ludovica Trimarelli, racconteranno “Poeti, scrittori ed altre creature inutili” della letteratura italiana. Proseguono anche i “rifugi letterari” presso il Frantoio Montecchia di Morro D'Oro (venerdì 17, ore 18.00); la Compagnia abruzzese sarà ospitata tra i secolari ulivi tortiglioni del Frantoio Montecchia, a Morro d’Oro di Teramo. In programma incontri di yoga all’aperto con la docente Alessandra Zancocchia, la mostra-spettacolo “Poeti, scrittori ed altre creature inutili” e un “aperitivo naturale” offerto dal frantoio. Gli incontri di yoga infine si “sposteranno” anche in montagna (18 luglio) con escursioni rilassanti in luoghi isolati e silenziosi dove poter praticare questa disciplina a contatto con la natura incontaminata del Parco del Gran Sasso e Monti della Laga.

Tutti gli eventi si svolgeranno in ottemperanza alle norme anti CoVid-19. Anche per questa ragione, la prenotazione è obbligatoria e i posti a disposizione saranno limitati (Iscrizioni possibili fino al giovedì prima della data prevista). Per info e prenotazioni contattare il 3406072621 o scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Lunedì, 13 Luglio 2020 18:07