Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Martedì, 28 Giugno 2022 19:02

Flaiano: premiato docufilm finanziato dal Cram Abruzzo

Scritto da reedenz

Maxi Manzo “El vestito de Dora”

Pescara, 28 giu. – Salirà sul palco del Flaiano sabato 2 luglio Maximiliano Manzo, detto Maxi, classe 1987 e componente del Cram – Consiglio regionale abruzzesi nel mondo – vincitore del Premio Flaiano per la prima edizione under 35 della sezione di italianistica intitolata a Luca D’Attanasio. Il Premio internazionale Flaiano di italianistica “Luca Attanasio” è stato promosso nell’ambito dei Premi internazionali Flaiano con lo scopo di promuovere la cultura italiana nel mondo attraverso le giovani generazioni che utilizzano le nuove tecnologie. Sarà consegnato per la categoria “under 35” a un unico autore, le cui opere hanno per oggetto argomenti di cultura italiana, pubblicate all’estero in lingua italiana o straniera e attraverso le nuove tecnologie (cortometraggi, spot, testi). La giuria ha indicato in Maxi Manzo, ideatore, sceneggiatore e interprete del docufilm “El Vestido de Dora”, l’autore più rappresentativo tra i giovani che utilizzano nuovi strumenti di comunicazione per la promozione della cultura italiana. In questo caso, la cultura di riferimento è quella del centro-sud d’Italia, prevalentemente quella regionale abruzzese. L’opera di Manzo ha ricevuto il contributo economico da parte del Cram Abruzzo a seguito di una selezione pubblica che ha messo a disposizione risorse economiche per progetti culturali promossi all’estero dalle comunità abruzzesi. I finanziamenti sono stati messi in campo della Regione Abruzzo e gestiti dall’ufficio Emigrazione.

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743