Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Luglio 18th, 2024
Verrocchio, D'Addazio e Giuliani: "percezione di un'alleanza tacita tra la ...
Luglio 18th, 2024
Fratelli d'Italia vota contro Il programma della presidente in 30 pagine. La ...
Luglio 18th, 2024
Nella Sala Consiliare del Comune di Pescara il confronto per affrontare la ...
Luglio 18th, 2024
annullato verbale a un associato della Federconsumatori Abruzzo Chieti, 18 ...
Luglio 18th, 2024
 "Ho sentito chiamare aiuto." Il racconto del bagnino in soccorso Ancora un ...
Luglio 18th, 2024
Alessandrini (M5S) su concessioni demaniali: il ritardo di Meloni e Marsilio ...
Luglio 18th, 2024
Il Museo Nazionale d’Abruzzo ha avviato la posa in opera di una recinzione ...
 

Spettacoli e Cultura

Luglio 18th, 2024
 Martedì, 23 luglio, ore 21,30 a Tortoreto Lido - Venerdì, 16 agosto, ore 20,30 ...
Luglio 18th, 2024
Domani sera appuntamento alle 21 nel cortile del Liceo Statale Isabella Gonzaga ...
Luglio 18th, 2024
Il prossimo 25 luglio si svolgerà presso Radici in Via Leosini, 6 in pieno ...
Luglio 17th, 2024
dal 20 al 30 luglio Pretoro accoglie le masterclass Torna dal 20 al 30 ...
Luglio 01st, 2024
Ecco gli appuntamenti in Abruzzo di luglio 2024   - Pagina in aggiornamento ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
Nella Sala Consiliare del Comune di Pescara il confronto per affrontare la mancanza di acqua  Emergenza idrica.
Un tavolo permanente, partecipativo con le rappresentanze della città, per affrontare in modo strutturale l'emergenza
Studio Confartigianato, in Abruzzo a rischio 2.500 imprese. L’associazione presente al confronto a Pescara con Ersi e
annullato verbale a un associato della Federconsumatori Abruzzo Chieti, 18 luglio 2024 – Un’importante vittoria per
 "Ho sentito chiamare aiuto." Il racconto del bagnino in soccorso Ancora un salvataggio prezioso degli Angeli del
Alessandrini (M5S) su concessioni demaniali: il ritardo di Meloni e Marsilio sta costando troppo a cittadini e
Domenica, 03 Aprile 2016 17:24

Camera con vista: arte e made in Italy. Firenze, Torino, Basilicata e Venezia.

Firenze Firenze

Un appuntamento quotidiano con il “Made in Italy”. Filmati, servizi, documentari (realizzati anche grazie ai materiali delle Teche Rai) per raccontare e valorizzare un territorio, una città, un borgo italiano, oppure una tradizione locale, un itinerario gastronomico, culturale, naturalistico, oppure ancora un’opera d’arte, un monumento architettonico, un installazione di arte contemporanea, un prodotto di design.

Lunedì 4 Aprile Arte. Potere e bellezza: Gli Asburgo-Lorena. Frammenti d’arte: Firenze. Per la serie dedicata alla scoperta delle grandi famiglie che hanno unito nelle loro mani Potere e bellezza, la dinastia che dominò alcuni dei più importanti territori del Centro e del Nord Italia: gli Asburgo-Lorena. Poi, per Frammenti d'arte, la famiglia dei Medici, i signori che fecero di Firenze la culla del Rinascimento.

Martedì 5 Aprile Made in Italy. I signori del vino: Friuli. Non è mai troppo tardi: Basilicata. I vini del Friuli Venezia Giulia, prodotti in piccole quantità di uva, ma di altissima qualità. Per i terreni, situati tra il mare e le Alpi, complessi da coltivare, i viticoltori friulani sono diventati dei veri e propri innovatori in questo campo. Poi, per Non è mai troppo tardi, la Basilicata, una delle regioni più piccole d’Italia, dove tradizione e innovazione convivono in un perfetto equilibrio. Poli all’avanguardia e piccole aziende tradizionali sono riuscite a rinnovarsi grazie a nuove tecniche di produzione.

Mercoledì 6 Aprile Biografie. I grandi della letteratura: Manzoni. Uno degli artefici più illustri dell'unità della lingua italiana: Alessandro Manzoni. Con i “Promessi Sposi” ha raccontato il matrimonio contrastato più celebre della storia della letteratura italiana, gettando le basi per il romanzo moderno.

Giovedì 7 Aprile Viaggio nell’Italia del giro: Liguria. Un nuovo viaggio, in compagnia dello scrittore Edoardo Camurri, che porterà a conoscere località, persone e storie seguendo tappa dopo tappa il percorso del Giro d’Italia dello scorso anno. Si inizia dalla Liguria, dalla piccola cittadina di San Lorenzo fino a Sanremo. Poi Albenga, passando per Savona e infine Genova.

Venerdì 8 Aprile Spettacolo. Sinfonia per la città. La grande Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, nata nel 1994, dalla fusione di 4 orchestre sinfoniche della Rai che ha contribuito alla diffusione del grande repertorio sinfonico attraverso la televisione e la radio. La sede attuale è a Torino, da dove si parte per raccontare una grande tournée che ha portato l’orchestra in Russia.

Ultima modifica il Domenica, 03 Aprile 2016 17:28

Sport

Attualità

Eventi

 

chiacchiere da ape

Lavoro

Politica

futurcasa

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016

Powered By PlanetConsult.it