Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 29 Settembre 2020 18:35

Ciclostazione Trabocchi. Musica, parole e prodotti del territorio in degustazione

Scritto da nefer

Giovedì 1 Ottobre 2020, ore 19.00 alla Ciclostazione dei Trabocchi di Francavilla al Mare in Piazza B. Croce 1 (stazione ferroviaria). Evento Gratuito

Incontro in Musica per la presentazione del nuovo lavoro discografico dei Terre del Sud “Streghe, pandafeche. Mazzamarelle e altre storie” il quinto album del gruppo che va ad arricchire il progetto “Dalla Majella ai Trabocchi”. 12 brani inediti, uno tradizionale e una filastrocca, per esplorare il mondo dei riti, delle credenze e dei miti popolari che hanno segnato la vita di generazioni di abruzzesi e che resistono tutt’oggi, anche se in forme perlopiù “folcloristiche” per raccontare frammenti di storia, importanti ma poco conosciuti, della nostra terra. I ritmi e le melodie di matrice popolare, con contaminazioni dettate dalle esperienze musicali dei musicisti, si fondono con i testi assecondandone la leggerezza, l’impegno, il contenuto storico culturale.

I MUSICISTI: Martina Spadano: Voce, Castagnette Mimmo Spadano: Voce, chitarra acustica, chitarra battente Peppe Tetiviola: Flauto traverso, fiati etnici, cori Stefano Andretta: Mandolino, basso acustico, chitarra, cori Tino Santoro: Voce, tamburi a cornice, percussioni Vincenzo De Ritis: fisarmonica, cori Ospite Fabrizio Fabiano: violoncello Ore 19.00 Ciclostazione dei Trabocchi Piazza B. Croce 1 Francavilla al Mare, giovedì 1° Ottobre 2020 L’incontro fra la tradizione della musica dei Terre del Sud e l’innovazione della filosofia sostenibile di ciclostazione!