Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 23 Novembre 2020 16:39

Montesilvano, bando contributo per rimborso affitti

Scritto da rednez

Questa mattina è stato pubblicato sul sito internet dell’Azienda Speciale l’avviso per l’assegnazione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione ad uso abitativo per l’annualità 2020 – (contratti registrati entro il 2019).

Il bando scade alle ore 13,00 del 24 dicembre 2020 e le domande devono essere redatte esclusivamente sugli appositi moduli che potranno essere scaricati direttamente sul sito: www.aziendasociale.it oppure forniti dall’Ufficio Politica della Casa situato all’Azienda Speciale per i servizi sociali del Comune di Montesilvano (Palazzo Baldoni). L’entità del contributo è determinata in rapporto all’incidenza del canone annuo di locazione 2019, quale risulta dal contratto di locazione e o dalla ricevuta di pagamento dell’imposta di registro, sul reddito complessivo del nucleo familiare come individuato ai sensi del presente avviso.

Il contributo è calcolato: per i nuclei familiari con reddito annuo imponibile complessivo non superiore a euro 13.338,26 (FASCIA A), fino ad un massimo di euro 3.098,74 annui e per i nuclei familiari con reddito annuo convenzionale complessivo non superiore ad euro 15.853,63 (FASCIA B), fino ad un massimo di euro 2.582,27 annui. I limiti di reddito di cui sopra sono innalzati del 25% qualora nel nucleo familiare del richiedente siano inclusi soggetti disabili con invalidità riconosciuta dalle competenti commissioni ASL, ovvero familiari ultrasessantacinquenni o disabili. Scaduti i termini del 24 dicembre l’Ente, sulla base delle istanze pervenute mirate ad ottenere l’erogazione del contributo di locazione, trarrà gli elementi obiettivi per definire l'ammissione del beneficio in questione

. "In questo momento di emergenza sanitaria per andare incontro alle esigenze dei residenti – afferma il sindaco Ottavio De Martinis - abbiamo anticipato l’erogazione dei contributi per il rimborso degli affitti estendendo la possibilità di partecipazione ad una fascia di popolazione più ampia. Infatti per rendere più agevole l’utilizzo delle risorse l’accesso ai contributi è ampliato ai soggetti in possesso di un indice della situazione economica equivalente non superiore a 35.000,00 euro, che presentino una autocertificazione nella quale dichiarino di aver subito, in ragione dell’emergenza COVID-19, una perdita del proprio reddito IRPEF superiore al venti per cento nel periodo marzo-maggio 2020 rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente e di non disporre di sufficiente liquidità per far fronte al pagamento del canone di locazione e/o degli oneri accessori".

"Possono partecipare – spiega il consigliere delegato alle Politiche della Casa Marco Forconi - tutti i nuclei familiari che, dalla data di pubblicazione alla data di scadenza del bando sono in possesso dei seguenti requisiti: a) cittadinanza Italiana oppure avere cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea, residenza anagrafica nel comune di Montesilvano in un alloggio condotto in locazione come abitazione principale; titolarità di un contratto di locazione, stipulato esclusivamente ad uso abitativo,regolarmente registrato entro l’anno 2019 ed in regola con il pagamento annuale dell'imposta di registro (presso Agenzia delle Entrate). Per intervenuta separazione legale, la domanda potrà essere presentata dal coniuge con diritto all'abitazione coniugale".