Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 21 Giugno 2016 11:18

Abruzzo/FI. Razzi (FI). “Pagano, confonde i fischi per applausi.” Alla Pelino "mi faccia il piacere"

Scritto da Red En
Nazario Pagano FI Nazario Pagano FI foto di repertorio Angela Curatolo

“Dall'ultimo esito elettorale che ha visto Forza Italia battuto su tutta la linea nella  Regione Abruzzo anche in quelle postazioni storicamente in suo appannaggio”, il senatore Razzi critica fortemente le valutazioni del coordinatore regionale di Forza Italia in Abruzzo.

 

“ C'è da rimanere annichiliti, ha dichiarato il senatore Razzi, al cospetto di una faccia di bronzo tanto marmorea quanto giuliva e rubiconda fuori luogo del signor coordinatore dottor Pagano quando  afferma che, tutto sommato, il risultato della coalizione di centrodestra è certamente positivo.” Si legge in una nota “Egli non solo distorce la realtà dei fatti considerando gli abruzzesi un gregge di pecore suddite che non capisce niente, ma si è guardato bene dall'analizzare la fine miseranda del suo partito, del mio partito la formazione alla quale appartengo anch'io, di Forza Italia del quale egli si è mostrato inefficiente coordinatore. Una persona seria che avesse mai avuto a cuore il destino della propria regione, a quest'ora, si sarebbe già dimesso cosa che gli converrebbe fare prima di incassare il benservito che sarebbe assai meno decoroso. “

Razzi ne ha anche per la senatrice Pelino "Avevo smesso di meravigliarmi da un pezzo. Invece mi accorgo, dopo aver letto le dichiarazione della senatrice Pelino" E commenta alcune dichiarazioni apparse sulla stampa locale "La signora sa benissimo che il sottoscritto non è mai stato invitato a nessun consesso organizzato da questi coordinatori, sa benissimo quali siano gli equilibri in Abruzzo e quali le compagini accomunate dagli stessi "affllati", che ne faccia parte anch'essa? Vuole,  signora senatrice,-  ha concluso Razzi,-  farci il piacere...?

 

 

 

Ultima modifica il Martedì, 21 Giugno 2016 11:24