Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Turismo e viaggi

Turismo/Abruzzo

In ABRUZZO FAIMARATHON vede coinvolte le delegazioni di Pescara (a Pescara e Penne), di Teramo (a Giulianova), e Chieti (a Ortona), ognuna delle quali ha organizzato quattro itinerari tematici per condurre i visitatori attraverso i luoghi più suggestivi del patrimonio storico locale, tra palazzi, chiese, teatri, giardini, cortili, spesso inaccessibili al pubblico, spesso poco conosciuti o appena restaurati.

Giulianova,FAImarathon 2015 - i tesori del Centro storico

Turismo/abruzzo

di Luciano Pellegrini

valle delle monache, abruzzoQuando le previsioni meteo presagiscono una giornata nuvolosa e nebbiosa, senza pioggia, la decisione è andare in montagna, vicino, in modo tale che se dovesse cambiare il tempo si fa presto a tornare a casa. ecco un buon itinerario

Turismo/abruzzo

Domenica 4 ottobre si apre alla giornata nazionale delle famiglie, gratuità ai siti che vi aderiscono, con gli studenti che guidano i bambini a Pescara, un canto di terra a L’Aquila, le stanze del tempo a Popoli e, mentre partono per il Nord Europa due opere archeologiche per una grande mostra sui gladiatori, la Premiazione del Premio Sulmona per il contemporaneo veicola i valori di un’arte, e le sue trasformazioni, in un mondo che sperimenta nuove forme di espressione artistica.

GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO 2015. MOLISE

Turismo/abruzzo

Il santuario di San Gabriele dell’Addolorata, ai piedi del Gran Sasso, in provincia di Teramo, è tra i più conosciuti in Italia e in Europa e uno dei quindici santuari più frequentati del mondo. Il santuario è situato a soli 3 chilometri dall’Autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo, con uscita al casello autostradale “S.Gabriele”, intitolato al santo.

Turismo/Molise

Il 04 ottobre 2015, in occasione di F@Mu 2015 Nutriamoci di Cultura per Crescere, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, su tutto il territorio del Paese musei, fondazioni ed esposizioni temporanee si apriranno alle famiglie con attività didattiche, giochi a tema, iniziative speciali e attività pensate per l'occasione.

Turismo/abruzzo

La transumanza era ed è uno degli aspetti più caratteristici delle zone interne abruzzesi: da qui i pastori immortalati da D’Annunzio partivano in autunno per raggiungere i più caldi pascoli delle Puglie e trascorrere al sicuro l’inverno. Il tratturo era il loro percorso, che si snodava lambendo borghi medievali, toccando le chiese isolate dei pastori e numerosi punti di ristoro.

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
28149641